Tutto il progetto del Festival, come della gallery di Arte Irregolare, parte da Bologna e da un gruppo di artisti che nel 2014 ci hanno aiutato a realizzare un murales che oggi fa bella mostra di sé nell’area Roncati, nell’ex manicomio e che potete vedere nel video.
Da lì, grazie al supporto del Dipartimento di Salute Mentale, nelle persone del direttore Angelo Fioritti, della d.ssa Angela Tomelli e di Concetta Pietrobattista, le iniziative del Collettivo – composto oggi da circa 25 artisti – sono state moltissime: eventi, mostre, realizzazione di cataloghi e cartoline.

Atelelier e Collettivi

A cura di Simona Olivieri e Veronica Cavalloni